Tirocini Lavorativi per Titolari di Permesso di Soggiorno


AVVISO PUBBLICO “PROGETTO PUOI”

TIROCINI LAVORATIVI FINANZIATI FAMI E FSE PON INCLUSIONE 2014-2020

PER

DISOCCUPATI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE E UMANITARIA

 

progetto puoi

OBIETTIVO

Il Progetto PUOI  intende promuovere l’inserimento socio-lavorativo e l’integrazione di persone titolari di protezione internazionale e umanitaria e titolari di permesso di soggiorno in condizione di inoccupazione o disoccupazione.

DESTINATARI

  1. Titolari protezione internazionale e umanitaria;
  2. Titolari permesso di soggiorno rilasciato nei casi speciali per svolgimento di attività lavorativa;
  3. Titolari permesso di soggiorno per protezione speciale (art. 32 D.lgs n. 25 del 28/01/08);
  4. Cittadini stranieri in Italia come minori non accompagnati e regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale, in condizione di inoccupazione o disoccupazione (D. Lgs n.25 14/09/15, n. 150).

SOGGETTI OSPITANTI

Tutti i datori di lavoro che possiedono i requisiti previsti dalla normativa nazionale e regionale per ospitare tirocinanti. Per il soggetto ospitante (Azienda) è previsto un contributo di € 600,00 per le attività di tutoraggio aziendale (escluso per i soggetti di natura pubblica).

L’Enadil offrirà supporto gratuito per tutti gli adempimenti previsti dal Progetto PUOI.

DURATA TIROCINIO 

Il tirocinio avrà una durata di 6 mesi.

INDENNITÀ’ DI TIROCINIO

L’indennità di tirocinio di 500,00 € mensili sarà corrisposta direttamente da ANPAL.

COME ADERIRE

Per aderire al progetto compilare ed inviare all’indirizzo mail progettopuoi@enadil.it i seguenti moduli:

SOGGETTO OSPITANTE

TIROCINANTE

 

 

Si fa presente che il Progetto Puoi è a sportello, quindi le domande potranno essere prese in carico fino ad esaurimento della massima capienza prevista dall’Avviso.

 

Per ulteriori informazioni contattare la nostra segreteria:

Viale P. L. Nervi – Centro Comm.le Latinafiori – Torre 5 Gigli – Scala A – Latina

Tel. 0773.413032 – 416288  Mail: progettopuoi@enadil.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.